26 gennaio 2011

In vino sanitas!




Da un articolo scovato in un giornale di qualche anno fa, scopro una notizia che mi fa venire l'acquoilina in bocca: il vino fa dimagrire! 
Piano, non corrente alla bottiglia: un bicchiere di vino a pasto (ma non di più) è un’ottima arma per perdere peso, perché regola naturalmente il metabolismo di oli e grassi. Alla base di questa azione c’è un complesso meccanismo biologico. 
"Per mantenere un buon equilibrio di tutto l’organismo e metabolizzare correttamente gli alimenti ingeriti, infatti, è necessario conservare un corretto rapporto tra acidità e alcalinità, che tecnicamente si definisceequilibrio acido-base, rappresentato da un Ph compreso tra 7,35 e 7,40. 
In questo modo si assicura il buon funzionamento delle due fasi metaboliche: il catabolismo, ovvero l’azione di demolizione delle sostanze ingerite per produrre l’energia necessaria alla vita, e l’anabolismo, cioè la sintesi delle molecole elementari per produrre le sostanze utili alle varie parti del corpo.
E qui torniamo al vino, tanto caro a noi italiani: se consumato in dosi moderate, contribuisce in modo efficace a mantenere l’equilibrio acido-base, e a metabolizzare in modo corretto i grassi, le proteine e gli zuccheri. " [ G. Sicheri, Un pò di vino, tanta salute, Red edizioni 2007]

Bella notizia eh? i vini migliori per questa azione "dimagrante" sono quelli secchi, privi di zuccheri, e di limitata gradazione alcolica (circa 10 gradi). Mi viene in mente un fresco Tocai, o un Prosecco DOCG. I vini ricchi di acidi organici, come il Barbera, sono invece diuretici, quindi favoriscono l’eliminazione delle tossine e contrastano la sensazione di gonfiore al pancino. L'alcol dà una mano a ridurre il tenore di zuccheri nel sangue (da qui il detto «Il vino fa buon sangue»), mentre il cromo contenuto nel vino risulta benefico aiutando l’insulina a proteggere dal rischio di diabete.
Infine, dulcis in fundo, i polifenoli contenuti nel vino rallentano l’invecchiamento, il propanolo combatte ipertensione e mal di testa. Per tutti questi motivi, il vino, associato a una dieta mediterranea equilibrata e non troppo calorica, porta salute e bellezza.


1 commento: