20 agosto 2013

Il passaggio a livello

Vsionaria nella verità, che è solo mia.
Molte persone non credono a ciò che Cassandra dice. Cercano la verità, una conchiglia rossa dentro al mare grigio. Bisogna saper credere a ciò che si staglia di fronte, pesci lucenti che appaiono un istante solo, perdendosi subito dopo nel mare.
Sono qualcuna che ha sbagliato, sono qualcuna che è vera. Crediamo sempre a ciò che vogliamo credere. E per farlo pretendiamo a gran voce, la verità! la verità, la verità!
la verità, adoranti miei, è la realtà.
Ciò che ci appare, sia un velo o una bugia, un'omissione, un sogno. Le quinte del teatro, il palco, il cielo, nulla è ciò che appare, ma in realtà tutto è ciò che è, ciò che ci appare.
Crediamoci! perchè il non credere è un blocco, un passaggio a livello del destino che ci ferma un minuto in più. E non abbiamo tempo da perdere, per quel minuto in più.

Nessun commento:

Posta un commento