14 dicembre 2008

Dentro a Signorilità


1 commento:

  1. Stupendo! Saranno miei davvero molto prestissimo! Complimenti vivissimi.
    Già da qui si intuisce una art direcscion coi contro fiocchi, giovine ma anche signorile.
    Adoro la lucidità e la coscienza con cui avete scelto questi due libri per ri-iniziare. Una specie di pionerismo al quadrato. Lo stesso libro del passato che, ricontestualizzato, diventa quasi un atto punk, o per lo meno avant garde, un grido gioiso nella palude delle proposte editoriali.
    (ehm...)
    Certo, devo ancora digerire il marzapane di ieri, ma i miei vaneggiamenti nascondono un apprezzamento smodato di tutto ciò. Brave tutte!!!

    B.

    RispondiElimina