1 luglio 2008

STOP DO IT!


aaaaaahhhhaaaaaaaa (grido)

Stamattina contraddico il sottotitolo del mio blog e scrivo, scrivo per non gridare. Benedetta rivoluzione che mi prende nel cervello e mi fa sentire viva, vera, luccicante come un pesce che salta nel mare. La mia domanda urlata è: ma perchè gli uomini si lamentano?
I maschi intendo. Si, proprio loro, razza in lamento. Appena ti accerchiano con un filo di sentimento e ti "sentono" vicina, scatta l'effetto ipocondriacolamentoso. Non dico mica solo i fidanzati o i mariti. eh. Anche i fratelli, i padri, i figli, i capi, i colleghi, i vecchietti negli ascensori, i baristi al caffè. Maschi.
Ho male qui, ho dormito male, questo caldo mi affossa, sono giù di morale, sono proprio stanco, non mi sento tanto bene oggi, ho un mal di testa, scusa oggi non è giornata, mi sento un pò così, ho un dolore strano alla schiena, ma oggi non ho mica digerito bene, mi sento un peso qui, mi sta salendo il mal di testa.
Ma dico, secondo voi noi donne non abbiamo MAI mal di schiena? non sentiamo il caldo? digeriamo sempre bene?secondo voi poi, ci si sente bene con 40 gradi sopra i tacchi a spillo? o a stringere i denti per farsi la ceretta?
Beh, vi devo dare una notizia agghiacciante: noi femminuccie gracili e rompicoglioni, abbiamo SEMPRE un mal di testa in arrivo, un dolore di schiena, un peso qui. E dormiamo con un occhio solo e siamo di natura ciclicamente giù di morale, e ci sentiamo un pò così, e corriamo a destra e a sinistra per accudire questo sterminato mondo di uomini che amiamo.
Per favore, quindi, un sorriso in più, un pò di ottimismo, e ci renderete la vita migliore.

1 commento:

  1. proprio vero, carosella!! il mondo si regge sulle spalle delle donne. e poi ci chiamano il sesso debole...

    RispondiElimina