5 maggio 2010

IL SIGNORE NEL CUORE

Le era entrato nel cuore.

Passando dalla strada degli occhi e delle orecchie

le era entrato nel cuore.

E lì cosa faceva?

Stava.

Abitava il suo cuore come una casa.



(Vivian Lamarque)

1 commento:

  1. ilpunitoredisestesso11 maggio 2010 22:15

    le parole che scrivi sono come colate di lava della tua anima..

    RispondiElimina