4 marzo 2012

l'inquietudine filtra

I poeti hanno sotto pelle
un fiume sotterraneo
inquieto.

Non costruire un letto se sotto la terra
scorre l'acqua.
L'inquietudine filtra.

Non fermarti a dormire
su un poeta.


.

Nessun commento:

Posta un commento