28 maggio 2008

Confusa e dispersa

In questo preciso momento le mie cosce stanno bruciando. Un formicolìo pizzicosissimo si è impadronito dei miei glutei e questo mi dovrebbe rallegrare, perchè significa che la crema dimagrante fa proprio l'effetto giusto. Bene! allora sono contenta di avere miliardi di formiche rosse che mi azzannano le chiappe. Ma non volevo scrivere di questo, stasera. Volevo chiaccherare di cose importanti, ma ora che le analizzo, credo che siano troppo importanti per ordinarle e snocciolarle qui.
Ok, la realtà è, si la realtà è che, la realtà è che sono confusa. Molto confusa. E sentimentalmente io non lo sono mai.
Sembra una cosa strana da dire, ma giuro che è così, l'ho detto anche alla mia amica Cate. In amore mi sono sempre buttata a capofitto senza una ragione, ovvero senza ragionare. Perchè se in amore ragioni, cosa ci stai a fare innamorato?
Ma le mie recenti vicende sentimentali, e altri accadimenti più o meno seri, mi hanno ben più che sbucciato la pelle, mi hanno fatto una specie di anestesia al derma. E' un anestesia altalenante. In certi momenti sento tutto il cuore pulsare come un matto, in altri mi chiuderei dietro la porta blidata, a doppia mandata.
Beh, io a questa cautela non ci sono mica abituata. E mi disorienta perchè è come se un virus del distacco si impadronisse a salti del mio corpo. E' come se avessi bisogno inconsciamente di qualcuno che mi convincesse (con i fatti, ancor più che con le parole) che si può essere sinceri e profondi. Che si possono incontrare persone meritevoli di profondo rispetto e stima. Che non tutti ti fregano alle spalle.
Fino ad allora una parte di me si lascerà condurre verso il nutrimento del cuore, l'altra se ne starà accucciata in cima ad uno scoglio, perplessa e sfiduciata, guardando il mare.
Non c'era niente da ridere in questo post, lo so. Ma non siamo mica a Zelig, no?

2 commenti:

  1. ale, che dire di quello che scrivi. oggi non ce la fo' ad essere positivo. ma quanto sono vere le tue riflessioni (e non mi riferisco al formicolio della crema)!!! un simpatico uffa per tutte le persone inquiete come noi :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie, anonimo (!), ma quanto mi fa sentire meglio leggere di persone simili a me.

    RispondiElimina