4 giugno 2008

Voglio sognare bianco

Oggi giornata a tinte forti. Tinte pesanti che spingono sul portone di legno.
Marrone, rosso, blu notte e antracite dannata. Non è giorno di scivolate allegre.
Soffre una persona a me vicina. Lo sento.
Sento dolore e paura che anche in un'altra.

Oggi la mia pelle sottile è un'ala di libellula.

Nessun commento:

Posta un commento