20 gennaio 2012

Dilka Bear e le sue misteriose creature

Enormi visi con gli occhi seri o tristi appaiono su paesaggi accuratissimi ma quasi senza luogo, delicate atmosfere da sogno cristallizzano espressioni femminili che ti fissano insistentemente parlandoti con lo sguardo. La fragilità del loro stare lì, sui loro corpi esili, e l'aurea quasi surrealista definiscono uno spazio magico che ti cattura e ti trattiene lì, con loro. Sono le creature misteriose e magnetiche di Dilka Bear, un'artista triestina che ho scoperto solo stasera. Mi ha ipnotizzata e sono andata a cercare notizie su di lei. Il suo stile marcato e ricercatissimo nei dettagli crea un'atmosfera ancora più intrigante perchè di lei si scopre poco anche sulla rete. Vive nella mia stessa città e non la conoscevo. Affascinante anche questa distanza nella vicinanza. Le ho chiesto un'amicizia senza giustificazioni su facebook e ho curiosato affamata un'opera dietro l'altra, senza riuscire a smettere. Mi sono ripromessa di farle qualche domanda prossimamente per capire di più di lei e della sua arte. Ma stanotte, pur sentendomi quasi voyeur, non ho resistito e ho raccolto qui qualche sua creatura a colori che mi ha colpita di più.


 































http://www.flickr.com/photos/dilkathebear/

Nessun commento:

Posta un commento