12 giugno 2011

ti toccherò, signora (titolo mio, di versi di e.e.cumming)

Signora, io ti toccherò con la mia mente.
Ti toccherò e toccherò e toccherò
finchè tu non mi
farai di colpo un sorriso, timidamente osceno

(signora io ti
toccherò con la mia mente.) Toccherò
e, tutto qui,

lievemente e tutta te stessa sarai
con infinito agio

la poesia che io non so scrivere.




(disegni e versi di e.e.cumming)





.

1 commento: