21 marzo 2008

Anima slegata


Mi ha fatto un gran sorriso, con appena una punta di malinconia, s'è toccato il cappello in segno di saluto e ha detto piano, così piano che sono a malapena riuscita a coglier le sue parole nel frastuono del traffico:"La vostra pelle mi avrebbe dato la più bella delle copertine, ma nessuno riuscità mai a legarvi l'anima".
Ultima frase del libro "La rilegatrice dei libri proibiti" di Belinda Starling

Nessun commento:

Posta un commento