9 marzo 2008

Vergogna

Il tuo egoismo mi muove per la prima volta nella mia vita, un quasi necessario bisogno di vendicarmi.
Puerile? forse, ma nulla di fronte e te.
Oltraggiata e offesa per il non essere nemmeno considerata come persona.
Incredibile il modo. incredibile la tua persona.
Uno schiacciasassi senza rispetto per nessuno.
Non per me. Nè per chi legittimata ti affianca.

Non ti meriti neanche quello che hai. Per la disonestà che hai tenuto con il mondo.
Il silenzio non ti basterà a sotterrare il passato.

Nessun commento:

Posta un commento